Sensore di pressione capacitivo

Filtri
di 11 prodotti
Sensore pressione olio motore

Sensore pressione olio motore

Misurare la pressione dell'olio motore, trasmessa alla ECU e quindi allo schermo del manometro dell'olio; quando la pressione...

Cos'è un sensore di pressione capacitivo?

Il sensore di pressione capacitivo in materiale ceramico viene utilizzato per le sue riconosciute caratteristiche di elasticità, resistenza alla corrosione, resistenza agli urti, agli urti e alle vibrazioni. La sua stabilità termica può raggiungere una temperatura di lavoro compresa tra -40 e 135 ° C.Inoltre, ha un'elevata precisione di misurazione, un'elevata stabilità e una capacità di sovraccarico può raggiungere fino a 100 volte il campo di misurazione di altri tipi di sensori. Il sensore di pressione ceramico capacitivo GUILCOR combina materiale avanzato con film spesso, film sottile, ceramica a bassa temperatura.

L'elemento capacitivo è un sensore ceramico con piastre parallele. Gli elettrodi nel diaframma e nel substrato sono ristampati con una pasta organometallica, i due elementi sono sigillati insieme con una pasta di vetro, questa pasta di vetro crea un effetto ermetico. Quando viene applicata pressione sulla superficie del diaframma (area attiva), si deforma, il che si traduce in un cambiamento di capacità. La variazione di capacità ha una relazione proporzionale al valore della pressione. Il diaframma non verrà danneggiato anche se venisse a contatto con il substrato in caso di sovraccarico. Una volta che la pressione è tornata alla normalità, le sue prestazioni non saranno influenzate. Il suo design aumenta considerevolmente la capacità di sovraccarico del sensore.

È una versione migliorata del sensore al silicio a pressione di diffusione. Il sensore ha una temperatura elevata e stabilità nel tempo e può entrare direttamente in contatto con la maggior parte dei media. Una volta assemblato, il sensore di pressione capacitivo ceramico sarà calibrato dall'ASIC per garantire la tensione di uscita o la precisione dell'impulso della modulazione di larghezza per raggiungere lo standard definito sotto una pressione specifica. Sensore di pressione ceramico capacitivo senza trasmissione del liquido e senza liquido di riempimento. Soprattutto, non produrrà inquinamento legato al processo. E grazie alla sua alta precisione e affidabilità, avendo queste caratteristiche, è ampiamente usato nei settori alimentare, medicina, refrigerazione, automobilistico e di qualsiasi altra industria.

flowsheet
Principio di funzionamento del sensore di pressione

Comprendere le specifiche delle prestazioni

L'accuratezza del sensore è specificata in diversi modi per aiutarti a trovare il sensore migliore per una particolare applicazione. Le specifiche includono precisione (banda di errore statica e totale), linearità, isteresi, ripetibilità, calibrazione e temperatura.


Precisione

Il termine accuratezza ha molte definizioni diverse. Il più comunemente accettato è che è la somma degli errori dovuti a linearità, isteresi e ripetibilità a temperatura ambiente. Alcuni produttori utilizzano il quadrato della somma delle radici di queste tre fonti di errore. Presentato come percentuale di intervallo (% span scritto e anche% FS è l'abbreviazione per span completo). L'intervallo sull'asse di pressione è l'intervallo di pressione totale di un dispositivo (ad esempio, per un dispositivo da 0 a 100 psi, è 100 psi; per un dispositivo da 200 a 500 psi, è 300 psi). L'intervallo sull'asse di uscita del dispositivo corrisponde all'intervallo di uscita del fondo scala (ad esempio, per un dispositivo da 0,5 V a 4,5 V, è 4,0 V).


Linearità (o non linearità)

La linearità è la massima deviazione dell'uscita del sensore da una linea retta di migliore adattamento (BFSL) misurata solo all'aumentare della pressione. In genere è espresso in ± x% di FS. Un tipico errore di linearità è illustrato nella Figura 5.

Diagramma di linearità della sonda di pressione


isteresi

Differenza massima di isteresi dell'uscita del sensore a una pressione quando questa pressione viene prima avvicinata quando la pressione aumenta, quindi si avvicina quando la pressione diminuisce durante un ciclo di pressione a gamma completa. È indicato come inferiore a x% di FS. Un errore di isteresi è illustrato nella Figura 6.

Diagramma dell'isteresi delle sonde di pressione


ripetibilità

La ripetibilità è la massima differenza di uscita quando si applica la stessa pressione, consecutivamente, nelle stesse condizioni e si avvicina dalla stessa direzione. La ripetibilità è determinata da due cicli di pressione e risulta essere inferiore a x% di FS. L'errore di ripetibilità è illustrato in
Immagine 7.

Diagramma di ripetibilità dei sensori di pressione