Sonda a contatto con impugnatura in teflon, da -30 ° C a 250 ° C

Riferimento: G03.17

Sonda a contatto con impugnatura in teflon, da -30 ° C a 250 ° C
  • Termometri a resistenza.
  • Misura di solidi con superficie piana o liscia.
  • Composto da un tubo in acciaio inox, una maniglia e un cavo.
  • L'elemento sensibile alla resistenza si trova in un supporto in ottone (duralluminio).

Spedizioni internazionali

Consegna standard o espressa

Pagamenti sicuri

Tutti i pagamenti sono sicuri e approvati.

Miglior prezzo garantito

Contattaci per definire la tua modalità di pagamento.

+ 33-233-611-670

Inglese - Francese - Tedesco - Spagnolo

Dettagli prodotto su "Sonda a contatto con impugnatura in teflon, da -30°C a 250°C"

Tipo di sonda G03.17
Campo di misura -30 ° C a 250 ° C
Tipo di elemento sensibile tutti i tipi
Segno di protezione IP 43 secondo EN 60 529
Attrezzature aziendali
acciaio inossidabile DIN 1.4301
Materiale della tazza di contatto
durale 424254.61
Lunghezza della cassa
125 mm
Maneggiare materiale
Teflon
Gestire la resistenza alla temperatura fino a 200 ° C
Cavo di ingresso silicone schermato, 2 x 0,22 mm 2
silicone schermato, 4 x 0,15 mm 2
Resistenza del filo 0,16 Ω per cavo da 1 m per collegamento a 2 fili

Generale

  • Riferimento G03.17
  • Nome Sonda a contatto con impugnatura in teflon, da -30 ° C a 250 ° C

Caratteristiche

  • Mesure Temperatura
  • Tipo prodotto DS18B20
    KTY
    NTC
    Ni1000
    Ni10000
    PTC
    Pt100
    Pt500
    Pt1000
    Termocoppia
  • Massima temperatura di esercizio 250 ° C
  • Lunghezza del cavo Su misura
  • Specificità d'uso Con manico

Documenti allegati

Sonda a contatto con impugnatura in teflon, da -30°C a 250°C - Scheda tecnica G03.17
Scarica (561.97KB)

8 altri prodotti nella stessa categoria: