Chiamaci: +33 2 33 61 16 70

Sonda con impugnatura in teflon, da -50 ° C a 200 ° C

Riferimento G07.05

  • Questi sonde a resistenza e termocoppia.
  • Misurare la temperatura di materiali sfusi e sostanze solide.
  • Misurare sostanze liquide e gassose.
  • Il design consente una facile pulizia.

Caratteristiche del prodotto Sonda con impugnatura in teflon, da -50 ° C a 200 ° C

Questi termometri a resistenza e termocoppia G07.05 e G07.03 sono progettati per la misurazione della temperatura di materiali sfusi e sostanze solide, la cui consistenza è tale che la punta in metallo non può essere danneggiata. Possono essere utilizzati anche per misurare sostanze liquide e gassose.

L'intervallo di temperatura di esercizio della sonda è compreso tra -50 e 200 ° C. Le sonde di temperatura sono costituite da una punta in metallo (acciaio inox DIN 1.4301), un'impugnatura e un cavo. Il design consente una facile pulizia, per cui le sonde di temperatura può essere utilizzato nell'industria alimentare. L'elemento sensibile alla resistenza si trova nella punta dell'alloggiamento in acciaio inossidabile.
Diagramma della sonda della sonda con impugnatura in teflon, da -50 a 200 ° C

Forma delle sonde
Tipo di sonda G07.05
Campo di misura
-50 a 200 ° C -40 a 200 ° C
Tipo di elemento sensibile tutti i tipi TC K, TC J
Numero di punti di misurazione fino a 3 punti di misurazione fino a 6 punti di misurazione
Indice di protezione IP 68 (1 bar) secondo EN 60529
Materiale della punta della sonda
acciaio inossidabile DIN 1.4301
Diametro della punta della sonda
4 mm (4,5 - per due elementi sensibili)
Lunghezza della punta della sonda
125 mm
Fine della sonda piatto, rotondo, appuntito, smussato
Maneggiare materiale Teflon
Gestire la resistenza alla temperatura fino a 200 ° C
Cavo di ingresso silicone schermato, 2 x 0,22 mm 2
silicone schermato, 4 x 0,15 mm 2
silicone non schermato 2 x 0,22 mm 2
(1 punto di misurazione)

Questi prodotti possono ti interessa